via Carraro dei Boscia n. 241 241/A

153.000,00 €

Gioia del Colle (Proc. R.G. 269/2018 - lotto 1 -)

Dettagli

  • 153.000,00 €
  • Vendita: 11/02/2020 17:00
  • Proc.: R.G. 269/2018 - lotto 1 -

TRIBUNALE DI BARI

ESECUZIONI IMMOBILIARI R.G. 269/2018

AVVISO DI VENDITA

 

Il delegato Avv. Alessandro Serio, con studio in Monopoli (BA) alla via L. Indelli n. 38, telefono/fax 080.30.31.891, PEC studiolegaleserio@pec.it, avvisa che il giorno 11 febbraio 2020 alle ore 17:00, e per i successivi 5 giorni lavorativi (con esclusione del sabato e della domenica), quindi sino al giorno 18 febbraio 2020, ore 17:00, sulla piattaforma telematica del portale GRUPPO EDITORIALE 77 POST www.tribunaliitaliani.it, si terrà la vendita dei seguenti beni:

LOTTO 1:

Il fabbricato censito al fg. 170 p.lla 195 sub. 1, sito in agro di Gioia del Colle alla via Carraro dei Boscia n. 241/A, situato a circa 15 Km dal centro cittadino in un’area al limite del territorio comunale con quello del Comune di Laterza (Ta) e del Comune di Castellaneta (Ta).

L’abitazione di tipo economico censita al fg. 170 p.lla 195 sub. 2, sito in agro di Gioia del Colle alla via Carraro dei Boscia n. 241/A, situato a circa 15 Km dal centro cittadino in un’area al limite del territorio comunale con quello del Comune di Laterza (Ta) e del Comune di Castellaneta (Ta).

L’abitazione di tipo economico censita al fg. 170 p.lla 195 sub. 3 sito in agro di Gioia del Colle alla via Carraro dei Boscia n. 241/A situata a circa 15 Km dal centro cittadino in un’area al limite del territorio comunale con quello del Comune di Laterza (Ta) e del Comune di Castellaneta (Ta).

Terreno censito al fg. 170 part. 196 sito in agro di Gioia del Colle alla via Carraro dei Boscia n. 241/A, situato a circa 15 Km dal centro cittadino in un’area al limite del territorio comunale con quello del Comune di Laterza (Ta) e del Comune di Castellaneta (Ta).

Prezzo base di vendita: € 153.000,00 (centocinquatremila/00)
Prezzo minimo di vendita: € 114.750,00 (centoquattordicimilasettecentocinquanta/00)
Rilancio minimo in caso di gara: € 2.000,00 (duemila/00)

L’offerta comprensiva dei documenti allegati, dovrà essere depositata entro le ore 12:00 del 5° (quinto) giorno lavorativo (esclusi: sabati, domeniche e festivi) antecedente a quello fissato nell’avviso di vendita telematica, quindi entro le ore 12:00 del 03 febbraio 2020, inviandola all’indirizzo PEC del Ministero della giustizia offertapvp.dgsia@giustiziacert.it. L’offerta si intende depositata nel momento in cui viene generata la ricevuta completa di avvenuta consegna da parte del gestore di posta elettronica certificata del Ministero della Giustizia.

L’offerente, prima di effettuare l’offerta di acquisto telematica, deve versare, a titolo di cauzione, una somma pari (o comunque non inferiore) al dieci per cento (10%) del prezzo offerto, esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto corrente intestato alla procedura, acceso presso la BNL s.p.a., avente il seguente codice IBAN:IT 89D0100504199000000029291, con causale “Proc. Esecutiva n. 269/2018 R.G.E., lotto n. …, versamento cauzione”.

Maggiori dettagli sono indicati nell’avviso di vendita.

Per la visita dell’immobile e per ogni ulteriore informazione contattare il Delegato e Custode avv. Alessandro Serio previo appuntamento telefonico al n. 080.3031891 o al 338.1049739.

Dettagli lotto

Lotto
UNO
Base d'asta
153.000,00 €
Aumento offerte
2.000,00 €
Cauzione
cauzione 10%
Termini deposito
entro le ore 12:00 del 03 febbraio 2020
Data udienza
11/02/2020 17:00
Esperimento
primo esperimento
Luogo vendita
sulla piattaforma telematica del portale GRUPPO EDITORIALE 77 POST www.tribunaliitaliani.it

Dettagli procedura

Tribunale
Choose a location:
N° registro
R.G. 269/2018 - lotto 1 -
Registro
Data pubblicazione
21/11/2019

Attenzione: Il servizio di cartografia è aggiuntivo rispetto alla pubblicità giudiziaria e indipendente da essa. La mappa può non rispecchiare esattamente l'ubicazione dell'immobile ed è utile al solo fine di fornire un riferimento generico per la sua localizzazione ed un ausilio alla consultazione. Il servizio è fornito da terze parti e si basa sui dati della cartografia digitale ad oggi disponibile. Edizioni Web s.r.l.s. non si assume responsabilità per la fornitura dello stesso.

I dati nella scheda sono ricavati dai documenti ufficiali allegati alla stessa che sono parte integrante della pubblicità. Si invitano i consultatori a prenderne visione. Documentazione ufficiale in formato cartaceo disponibile presso la Cancelleria del Tribunale. Alcuni file possono risultare non rispondenti al requisito n° 17 dell'Allegato A del D.M. 8 Luglio 2005 trattandosi di documenti ufficiali riproposti in originale e non suscettibili di modifiche da parte del Servizio. TribunaliItaliani.it fornisce comunque, tramite la presente scheda, una sintesi del contenuto dei documenti ufficiali.

Richiedi informazioni

Torna su